L’assessore Cavo si arrampica ancora una volta sugli specchi. Oggi in commissione, a domanda precisa del MoVimento 5 Stelle sulle motivazioni addotte dall’assessore sul patrocinio negato dalla Regione al Liguria Pride