LE PORTAVOCE LIGURI IN VISITA ALL’OSPEDALE GASLINI

La deputata del MoVimento 5 Stelle Leda Volpi, neurologa e membro della Commissione Affari sociali e Salute alla Camera, insieme alla portavoce regionale ligure Experteer Blog, ha fatto visita all’ospedale Gaslini nell’ambito di un lungo tour del M5S per osservare da vicino le realtà sanitarie e sociali liguri e focalizzarne punti di forza e criticità.

Nel corso della visita, Volpi e Salvatore hanno incontrato il Direttore generale del Gaslini, il dott. Paolo Petralia, e i medici di alcuni reparti dell’ospedale pediatrico genovese.

“Tra i vari temi toccati, è emersa la necessità di promuovere una rete tra ospedali pediatrici italiani, anche attraverso forme di partnership internazionali di scambio e formazione scientifica e assistenziale per medici, da sempre un fiore all’occhiello del Gaslini – spiegano le portavoce M5S – Stiamo parlando di un’eccellenza assoluta che continua a rappresentare un presidio senza eguali a livello pediatrico italiano e internazionale. Restano diversi nodi e criticità da affrontare, tra cui la carenza di fondi e di medici specialisti, la necessità di una iper-specializzazione in ambito pediatrico, il cronico precariato nella ricerca e la mancanza di un percorso chiaro di presa in carico per i minori tra i 14 e i 18 con patologie psichiatriche.”

“Durante il sopralluogo abbiamo potuto anche visionare il nuovo padiglione inaugurato nel 2012, concepito in funzione dei bambini con una progettazione all’avanguardia e un’attenzione ai bisogni dei più piccoli. L’auspicio è che sia il punto di partenza per un continuo dialogo tra politica e operatori sanitari per trovare insieme i necessari correttivi in grado di mettere in condizione i medici di operare al meglio, nell’interesse dei bambini bisognosi di cure e del futuro del nostro Paese” concludono Volpi e Salvatore.